NOME: Massimo Salvatore
ALIAS: Head Hunter ( Il cacciatore di teste)
CLASSE: 1983
PESO: 77kg
DISCIPLINE: Grappling, Thai Boxe, Judo
NOTE : Calciante parte bianca Calcio Storico


PREMI

 
2012 Bronzo Campionato Italiano BJJ (77D)
2013 Argento Campionato Italiano BJJ (77C)
2013 Argento Campionato Italiano Grappling (77C)
2014 Oro Campionato Italiano BJJ (77B)
2014 Oro Campionato Italiano Grappling (77B)
2014 Bronzo Campionato Italiano MMA (77A)
2014 Bronzo Coppa Italia MMA (77A)
Altri premi minori nel Judo e nelle MMA


CURRICULUM

Inizia il suo percorso marziale da molto piccolo. All’età di 6   anni   si   avvicina   al   Tae   Kwon   Do   inziando   ad apprendere   le   principali   tecniche   di   calcio.   In adolescenza   passa   alla   pratica   della   Boxe   per   poi avvicinarsi stabilmente agli sport da combattimento più inerenti alle fasi di lotta come il Judo, il Brazilian Jiu-Jitsu ed il Grappling. Successivamente si interessa alle altre discipline   che   potevano   fornirgli   un   complemento didattico per consentirgli di approdare alle Mixed Martial Arts: la Thai Boxe, il Free-Style Wrestling ed il Sanda. Questa eterogeneità di stili lo ha portato ad avere la possibilità,   dopo   svariate   competizioni   e   campionati nazionali   in   varie   discipline,   di   approdare   al professionismo   delle   MMA   nel   quale   combatte attualmente con il record di 2 vittorie e 2 sconfitte.


DESCRIZIONE

L’attitudine   alle   tecniche   di   strangolamento   e   le molteplici   competizione   vinte   prima   del   limite   per triangolo, mata leon e ghigliottina hanno portato i suoi compagni di team a soprannominarlo HeadHunter: il cacciatore di teste.

Search